COMUNI-CARE: PRENDERSI CURA DEI MINORI ATTRAVERSO LA COMUNICAZIONE

0 Flares Facebook 0 Google+ 0 Twitter 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

Varese, 20 maggio 2016, Collegio “Carlo Cattaneo”. La comunicazione con i minori dorme sonni tranquilli? Risvegliamola!

Varese – Venerdì 20 maggio alle ore 15.00 si terrà l’iniziativa “COMUNI-CARE: prendersi cura dei minori attraverso la comunicazione”, nell’Aula Magna del Collegio “Carlo Cattaneo”, Via Dunat 5, Varese.

L’incontro ha scopo di divulgare il metodo comunicativo ed è rivolto in particolar modo a tutti coloro che entrano in contatto con i bambini.

Nel corso dell’evento sarà presentato il Manuale del Metodo ACA: Ascolto, Comunicazione e Azione di Haidi Segrada, edito da Carabà Edizioni.

Il programma prevede la discussione dei temi: “I metodi educativo-didattici nel panorama delle scuole italiane”  (Giorgio Ciccarelli, pedagogista, dirigente scolastico e presidente AIMC). “La comunicazione come aspetto del prendersi cura dei minori” (Paolo Bozzato, psicologo, psicoterapeuta, formatore, consigliere dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia). “Il metodo ACA: origine e applicazione” (Haidi Segrada, direttrice di scuola dell’infanzia, coordinatrice FISM, formatrice, esperta in glottodidattica).

Infine, saranno presentati i due nuovi corsi di alta formazione e professionalizzanti dell’Università degli Studi dell’Insubria “comunicare con i minori”: Coordinare e dirigere le strutture educative per l’età prescolare, Corso per assistenti all’infanzia: a cura di Giulio Facchetti, docente di Linguistica e Semiotica, Università degli Studi dell’Insubria.

Modera l’incontro Paola Biavaschi, docente di Deontologia professionale e Diritto dell’informazione, Università degli Studi dell’Insubria.

La conferenza è aperta a tutti: studenti universitari, docenti, educatori, insegnanti, direttori scolastici, operatori socio-sanitari e famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *